EMDR

L’EMDR (Eye Movement Desensitization Reprocessing) è una tecnica psicologica altamente strutturata che può essere integrata a numerosi programmi terapeutici aumentandone l’efficacia.

Questa metodologia utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata e bilaterale (destro/sinistra), per ristabilire l’equilibrio psicoaffettivo. Essa è particolarmente indicata per il trattamento di problemi emotivi causati da esperienze di vita traumatizzanti: stress da incidenti stradali, catastrofi naturali e non, aggressioni, traumi infantili, fobie, ansia da prestazione e per rafforzare le performance delle persone nel lavoro e nello sport.

Le ricerche condotte su vittime di violenze, di incidenti, di catastrofi naturali, ecc. indicano che il metodo permette una desensibilizzazione rapida nei confronti dei ricordi traumatici e una ristrutturazione cognitiva che porta a una riduzione significativa dei sintomi del paziente. 

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.emdr.it

 

NEWS

PARLIAMO DI ...

ANSIA

Questo mese è dedicato al tema dell'ansia. Che cosa è l'ansia? Come si manifesta? E quando diventa un problema?

Uno psicologo esperto risponderà alle vostre domande.

ALTRE RISORSE
Link utili
Statuto